Con l’inizio del nuovo anno, ognuno di noi ha pronunciato i suoi propositi. Tra questi ce n’è uno che ci accomuna tutti: rimettersi in forma dopo le Feste. Perché tutti noi abbiamo mangiato una fetta di panettone in più, fatto il bis di un piatto che era troppo buono da potervi rinunciare, o più semplicemente, ci siamo gustati qualche sfiziosità fuori dai pasti ordinari facendoci perdere progressivamente la nostra ideale condizione fisica. Per questo vorremmo darti qualche piccolo consiglio su come ritrovare la forma che avevi prima del periodo natalizio.

Cominciamo dallo sport. Dopo le Feste è importante riprendere un’attività fisica adeguata e costante svolgendo alcuni esercizi aerobici. Come una corsa lenta al parco dalla durata di trenta o quaranta minuti e almeno tre volte alla settimana. Ricorda, prima di cominciare l’allenamento completo, fare qualche giro di riscaldamento seguito da un po’ stretching, così da abituare il corpo alle rigide temperature di questo periodo. Se, invece, la corsa non ti attira, ecco che la bicicletta può essere un’ottima soluzione per riabituare il corpo all’attività fisica. Con questo mezzo è possibile percorrere più distanza, alternando magari salite e discese e può essere utilizzato in qualsiasi circostanza al posto dell’auto, strade permettendo. A questi due sport, si aggiungono la palestra e il nuoto, oppure, nel caso si praticasse uno sport di squadra, il consiglio è quello di non strafare subito ma di dare tempo al corpo di riadattarsi allo stress fisico.

Affianco allo sport, c’è un’altra componente importante da tenere in considerazione per riacquistare una forma ideale: l’alimentazione. Le verdure di stagione sono un ottimo rimedio: cavolfiori, carciofi e finocchi sono ideali. Ma anche i legumi, come ceci e lenticchie, sono un’ottima fonte di energia per il benessere del proprio corpo. Non dimentichiamoci della frutta come arance, mandarini e melograni, ricchi di vitamine. Questi alimenti possono essere sfruttati anche dalla vostra creatività per creare fantastiche ricette e rendere la dieta più facile.

Noi consigliamo i Fusilloni da condire con crema di cavolo nero, melograno, semi di lino e avocado (trovi la ricetta qui). Un piatto sano e nutriente che, grazie ai suoi ingredienti, conferisce il giusto fabbisogno di proteine e nutrimento, senza mai dover rinunciare al gusto e alla soddisfazione di un buon primo.

Non ti resta che seguire questi piccoli consigli.

Articolo precedente